+39 06.68805806 info@museodellashoah.it

Il pluridecorato generale di corpo d’armata Ettore Ascoli (1873-1943) è uno dei numerosi ufficiali espulsi dall’esercito perché ritenuti “biologicamente pericolosi”. Morirà da partigiano a Cingoli nell’ottava brigata Masia GL di Bologna.
Archivio Istituto per la Storia e le Memorie del ‘900 Parri E-R, Bologna

Torna al capitolo

Back to chapter